Libri di nicchia

Libri di “nicchia”: che tesoro prezioso!

4 febbraio 2017
libro-di-nicchia

Ci sono libri che lasciano il segno, che hanno qualcosa di unico che gli altri libri non hanno. Può essere una riflessione particolarmente acuta dell’autore o un tema molto specialistico che, quindi, è noto solo agli appassionati o agli studiosi. In questo spazio parlerò, di tanto in tanto, di alcuni libri per me unici. Unici perché magari sono testi del passato che non vengono più ristampati, ma che offrono contenuti di assoluto valore e che non possono e non devono essere dimenticati. Libri che non vengono pubblicizzati sui giornali, o alla televisione, ma libri di “nicchia”, quella più nascosta, ma in assoluto più ricca.

Una porta che si apre verso un mondo da guardare con occhi nuovi: gli occhi dell’autore che ha saputo, più degli altri, scandagliare l’animo umano, squarciare il velo della realtà apparente ed entrare nella natura delle cose, nell’anima del mondo. Oppure libri che vogliono mostrarci un autore da un altro punto di vista, diverso da quello che ci hanno insegnato a scuola, o ancora, libri che si leggono solo nelle aule universitarie, ma che dovrebbero essere noti a tutti, perché meravigliosi.

Libri che appartengono a diverse epoche storiche, nazionalità e lingue. Perché solo attraverso la pluralità delle idee è possibile lo scambio autentico del sapere e la crescita e lo sviluppo di una mente aperta e di uno spirito libero nell’uomo.

Se vorrete fare questo viaggio con me, ne sarò felice.

No Lovely Comments

Lascia un commento